Svezia e Italia

Checklist per minorenni

(sotto 18 anni)

Per la richiesta del primo passaporto di minori nati all’estero con la cittadinanza svedese, i genitori o tutori legali, devono aver precedentemente effettuato la registrazione anagrafica in Svezia ed aver richiesto un numero identificativo personale (samordningsnummer).

Al momento della richiesta del passaporto è necessaria la presenza del minore ed almeno uno dei genitori o tutori legali.

Affinché la domanda di passaporto o di carta d'identità per una persona di età minore ai 18 anni sia completa e possa essere elaborata è necessario presentare la seguente documentazione in originale:

  • Il modulo per richiesta passaporto già compilato. Il modulo può essere scaricato solo in lingua svedese;
  • numero identificativo personale (personnummer o samordningsnummer);
  • certificato di nascita con generalità, (contenente informazioni in merito alla data e luogo di nascita e nomi di entrambi i genitori);
  • consenso per il rilascio del passaporto da parte di entrambi i genitori o tutori legali ai quali, previa presentazione di un documento di identità valido, verrà autenticata la firma dall'addetto dell’Ambasciata. Qualora un genitore o tutore legale fosse impossibilitato a recarsi in Ambasciata è possibile firmare un consenso presso un Consolato in Italia. In alternativa è possibile dare il consenso tramite il modulo (Passbilaga - vårdnadshavares medgivande). Nel modulo la firma del genitore non presente deve essere autenticata da parte di una persona che abbia compiuto la maggiore età e che non appartenga al nucleo familiare. Dovrà inoltre essere allegata la fotocopia di un documento di identità valido sia del genitore non presente che della persona incaricata ad autenticare la firma. Nel caso in cui il minore è affidato ad una sola persona è necessario presentare documentazione che lo attesti;
  • documenti d’identità di entrambi i genitori o tutori legali. Non è possibile provare l’identità con un passaporto provvisorio;
  • la carta d’identità italiana o passaporto italiano del minore, nel caso in cui ne è in possesso;
  • la decisione, nel caso il minore abbia ottenuto la cittadinanza svedese o straniera dopo aver presentato domanda o notifica (non dalla nascita).

In caso di necessità, l'Ambasciata si riserva di richiedere documentazione aggiuntiva.

L'importo in euro può variare a seconda del cambio, informazioni aggiornati sono disponibili alla sezione Diritti Consolari. Il pagamento va effettuato preferibilmente con carta di credito (Visa e Mastercard/Eurocard).