Svezia e Italia

Richiedere un passaporto o carta d'identità svedese a Roma

La domanda di un passaporto o carta d'identità svedese deve essere presentata di persona presso l'Ambasciata di Svezia a Roma. Non è possibile richiedere un passaporto o una carta d'identità presso un Consolato. È però possibile, a fronte di una tariffa consolare, richiedere che il documento possa essere ritirato presso un Consolato di Svezia in Italia.

Il sportello passaporti è aperto, previo appuntamento, di lunedì alle 13.30-15.30 e venerdì alle 11-13. Si prenota l’appuntamento tramite il link sottostante.

Al momento, l'Ambasciata di Svezia a Roma ha tempi di attesa più lunghi del solito per richiedere un passaporto o una carta d'identità. Per soddisfare l'aumento del fabbisogno, l'Ambasciata ha aumentato gli orari disponibili. La priorità viene data ai cittadini svedesi con la residenza permanente in Italia, il cui passaporto scade entro breve e che non sono in possesso di un altro documento di viaggio valido (ad esempio, documento di viaggio italiano). Per tutti coloro cha hanno un passaporto con una validità oltre settembre 2022 si richiede cortesemente di attendere per il rinnovo. Nel caso in cui sorge un impedimento per presentarsi all’appuntamento prenotato, per ridurre i tempi di attesa e rendere l’orario prenotato disponibile per un’altra persona, è importantissimo disdire l’appuntamento.

Prenotare un appuntamento

L’appuntamento per richiedere un nuovo passaporto o carta d’identità può essere prenotato esclusivamente tramite il seguente link: Prenota un appuntamento qui

Nel caso in cui sorge un impedimento per potersi presentare all’appuntamento prenotato, è importante disdire o spostare l’appuntamento. Cliccando sul link sottostante, indicando il codice di prenotazione, è possibile modificare o disdire l’appuntamento prenotato. Disdire o spostare un appuntamento

Prima della visita in Ambasciata

Si prega di notare che:

  • il modulo della richiesta del passaporto deve essere compilato in ogni sua parte prima dell'arrivo in ambasciata;
  • nel registro dell’Anagrafe in Svezia (Skatteverket) devono essere registrate le informazioni corrette.

Per informazioni in merito alla documentazione necessaria alla richiesta di un passaporto svedese presso l’Ambasciata di Svezia a Roma consultare le pagine seguenti:

Checklist per maggiorenni (oltre 18 anni)

Checklist per minorenni (sotto i 18 anni)

Richiedere un passaporto provvisorio

Dopo la visita in Ambasciata

Dopo circa 2-3 settimane, quando l’Ambasciata riceve il passaporto nuovo, la Polizia in Svezia invia una notifica automatica via e-mail.

Il ritiro del documento presso l'Ambasciata

I passaporti vengono ritirati di persona, previo appuntamento. Si prenota l’Appuntamento via e-mail: ambassaden.rom@gov.se. Al ritiro bisogna portare il passaporto vecchio, se scaduto, anche un documento di identità valido.

Se la domanda è stata presentata presso un’altra Ambasciata o preso la Polizia in Svezia, è possibile ritirare il documento presso l’Ambasciata a fronte di una tariffa Consolare.

Il ritiro del documento presso un Consolato

È possibile ritirare il documento presso un Consolato di Svezia in Italia a fronte di una tariffa Consolare in contati. Bisogno comunicare il Consolato dove si desidera ritirare il documento al momento della richiesta del documento. Per il ritiro presso un Consolato bisogna aggiungere un’altra settimana al tempo di consegna prevista.

Se la domanda è stata presentata presso la Polizia in Svezia o presso un’altra Ambasciata e si desidera ritirare il documento presso un Consolato, bisogna contattare l’Ambasciata tramite posta elettronica indicando nome completo, codice identificativo personale ed il Consolato dove si desidera ritirare il documento.

I passaporti vengono ritirati di persona, previo appuntamento. I ‘appuntamento va richiesto via l’e-mail del Consolato indicato per il ritiro. Al ritiro bisogna portare il passaporto vecchio, se scaduto, anche un documento di identità valido.

Per i minorenni, il passaporto o la carta d'identità viene ritirata da un genitore o tutore legale, il ritiro via delega non è consentito. Il genitore o tutore legale deve esibire un documento d’identità valido. Minori che abbiano già compiuto 15 anni possono ritirare il documento personalmente a condizione che i genitori o tutori legali lo abbiano dichiarato e fatto mettere in una nota della domanda.