Svezia e Italia

Visitare la Svezia per un periodo superiore ai 90 giorni – Richiedere un visitor’s permit

Se si intende rimanere in Svezia per un periodo superiore ai 90 giorni è necessario richiedere un “visitor’s permit”

Per chi è in attesa di ricevere la decisione per una richiesta di un permesso soggiorno/permesso di lavoro già presentata, è consigliabile consultare l’informazione comunicata sul sito dell’Agenzia Nazionale per l'Immigrazione in Svezia (Swedish Migration Agency) prima di presentare una nuova richiesta per un “visitor’s permit”.

Come presentare la richiesta?

La richiesta viene presentata di persona presso l’Ambasciata di Svezia a Roma previo appuntamento.

La richiesta del visitor’s permit è a pagamento (con carta di credito o contanti). Ulteriori informazioni sulle tariffe o esenzioni sono presenti sul sito dell’Agenzia Nazionale per l'Immigrazione.

Quali sono i documenti richiesti?

Chi decide sulla richiesta?

La richiesta viene registrata all’Ambasciata e in seguito inoltrata all’Agenzia Nazionale per l'Immigrazione in Svezia per la decisione.

Quanto tempo ci vuole per avere una decisione?

Sul sito dell’Agenzia Nazionale per l'Immigrazione troverete informazioni sui tempi di attesa.

Nel caso la richiesta venga rifiutata

Se la richiesta viene rifiutata è possibile presentare ricorso scritto entro 3 settimane dalla ricezione della decisione. Sul sito dell’Agenzia Nazionale per l'Immigrazione troverete ulteriori informazioni su come fare ricorso.

Nel caso viene concesso il “visitor’s permit“ 

Una volta concesso il visitor’s permit viene rilasciata una tessera che ne attesta la validità. 

Chi non ha già registrato i suoi dati biometrici (foto e impronte digitali) deve prendere un appuntamento con l’Ambasciata di Svezia a Roma. La carta del permesso di soggiorno sarà pronta per il ritiro in circa 3 settimane. Previo avviso del richiedente è possibile effettuare il ritiro presso un qualsiasi Consolato svedese in Italia.

Le persone che non hanno bisogno di un visto per entrare in Svezia (es. sono in possesso di un permesso di soggiorno in un paese Schengen) possono prendere un appuntamento direttamente con l’Agenzia Nazionale per l'Immigrazione in Svezia e attivare tutte le procedure per il conseguimento della tessera del permesso di soggiorno svedese.

Ulteriori informazoni sulla tessera di permesso di soggiorno