Svezia e Italia

Casi in cui si perde la cittadinanza svedese a 22 anni

Un cittadino svedese nato all’estero, che non sia mai stato residente in Svezia, che non ha frequentato la Svezia in circostanze che dimostra un forte legame, perde la cittadinanza quando compie 22 anni.

Per evitare di perdere la cittadinanza svedese dopo 22 anni, è possibile presentare una domanda di mantenimento della cittadinanza svedese. La domanda va presentata di persona in Ambasciata o presso un Consolato in Italia tra i 18 e 22 anni e bisogna fissare un appuntamento per consegnare la domanda.

Non si perde la cittadinanza svedese se questo porta il cittadino a diventare apolide.

Affinché la domanda sia completa e possa essere elaborata, è necessario presentare i seguenti documenti in originale:

Dalla Svezia è inoltre possibile inviare la domanda a:

Migrationsverket

Medborgarskapsenheten

601 70 Norrköping

La domanda di mantenimento della cittadinanza svedese è gratuita.

L'Agenzia Nazionale per le Immigrazione in Svezia invia la decisione all'Ambasciata, che poi la inoltra via posta raccomandata al richiedente.

Il modulo e le informazioni in merito alla domanda per mantenere la cittadinanza svedese sono disponibili in lingua svedese sul sito dell’Agenzia Nazionale per le Immigrazioni in Svezia.