Secondo appuntamento BE SMART BE EQUAL – la nuova frontiera competitiva per le imprese

11 mag 2021

Quali strumenti aziendali contribuiscono concretamente al miglioramento di work-life balance e pari opportunità? Da quali indicatori dobbiamo partire per attivare una strategia efficace?

Cos’è: Le Ambasciate di Danimarca, Norvegia e Svezia in Italia, in collaborazione con A future e EWMD Roma, con il patrocinio di  ASviS e Nordic Council of Ministers, organizzano il secondo di due webinar su work-life balance e pari opportunità, un’occasione per co-creare e trasformare la cultura aziendale con un approccio innovativo. Allo stesso tempo si vuole anche far luce sulle sfide concrete delle aziende per arrivare a un dialogo costruttivo su come scegliere la strada più efficace sia per le aziende che per i loro dipendenti.

Insieme alle aziende nordiche e italiane riflettiamo sul risultato del survey, lanciato al primo webinar, con l’obiettivo di misurare la temperatura della cultura aziendale e confrontare il valore aggiunto di varie iniziative concrete. Quali sono gli strumenti disponibili per raggiungere l’impatto voluto? Come possiamo assicurare che le iniziative siano integrate in una strategia più ampia? Ne parliamo con le aziende presenti in un confronto di best practice nordiche e italiane. Insieme possiamo cambiare!

Quando: Secondo webinar martedì 18 maggio ore 16:00 – 17:30

Per registrarsi e ricevere il link di accesso al webinar: https://www.eventbrite.it/e/registrazione-la-nuova-frontiera-competitiva-per-le-imprese-secondo-incontro-152725115933

Introduce: l’Ambasciatore di Norvegia Margit Tveiten

Interviene: la Ministra per le pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti

Modera: Laura Cavatorta, Chairwoman ESG Committee @Snam @Inwit

Relatori: Fulvia Astolfi, Presidente EWMD – Rossella D'Avanzo, Country HR Manager, H&M – Amelie Franchin, Founder, A future – William Griffini, Amministratore Delegato, Carter & Benson – Vedrana Perica, HR Director, Carlsberg Italia – Giacomo Piantoni, HR Director, Nestlé Italia – Håkon Skjerstad, Amministratore Delegato, Statkraft

Perché: Con BE SMART BE EQUAL le Ambasciate vogliono avviare un dialogo italo-nordico sulle principali sfide nel mercato del lavoro e mostrare perché le pari opportunità e un buon equilibrio tra la vita professionale e la vita privata non sono solo una questione di diritti, ma anche un bene per l'economia. Gli investimenti nell'uguaglianza di genere hanno contribuito a generare prosperità nei Paesi Nordici, promuovendo l'occupazione, la crescita nonché un equilibrio sano fra vita privata e lavorativa per i dipendenti a tutti i livelli. Mettiamo a confronto le best practice nordiche e italiane con l’obiettivo di creare insieme soluzioni innovative verso un life caring work model. Insieme possiamo cambiare!

Contatti: malena.hessel@gov.se e susanna.tavazzi@gov.se