Meny

L’Ambasciata e rappresentanti di aziende svedesi attive in Italia hanno celebrato la Festa Nazionale insieme alla regina delle riviste femminili in Svezia, l’italo-svedese Amelia Adamo

In occasione della festa nazionale svedese il 6 giugno scorso, l’Ambasciatore di Svezia Robert Rydberg ha ospitato un seminario in cui i rappresentanti delle aziende svedesi presenti in Italia hanno avuto l’opportunità di condividere le reciproche esperienze imprenditoriali.

La regina delle riviste femminili in Svezia Amelia Adamo è stata l’ospite d’onore ed è intervenuta con un discorso molto apprezzato e molto personale sulla sua infanzia e su come ha sviluppato il suo spirito imprenditoriale in Svezia.  Adamo nasce a Roma nel 1947 e si trasferisce ancora neonata con la madre in Svezia. Diventa reporter presso uno dei quotidiani più importanti in Svezia, Aftonbladet, per poi prendere l’incarico di caporedattore della rivista femminile per giovani Veckorevyn. Successivamente ricopre il ruolo di amministratore delegato per le riviste della prestigiosa casa editrice Bonnier fino a che fonda una propria rivista femminile che porterà il suo nome: Amelia. La rivista ha immediatamente un grande successo e rimane la più importante nel suo ambito. Adamo capisce presto che c’era un divario tra i temi trattati dalle riviste femminili e ciò che interessava veramente le donne nella quotidianità. Adamo continua con questa idea, creando altre riviste fatte da donne per le donne - Tara e M-Magasin - che insieme ad Amelia si rivolgono alle donne di tutte le età, sempre con grande successo.

Adamo con il suo spirito ha creato un’atmosfera molto piacevole e con grande umorismo ha raccontato le differenze culturali tra la Svezia e l’Italia e ha concluso il suo intervento ringraziando la sua buona stella di essere il risultato di un matrimonio perfetto, quello italo-svedese.

Per onorare la giornata, i bimbi dell’Associazione Scolastica svedese hanno eseguito in coro i due inni nazionali, e a seguire gli invitati hanno partecipato a un ricevimento nel giardino della residenza.  Il seminario è stato organizzato in collaborazione con la Camera di Commercio Italo-Svedese Assosvezia e Business Sweden.